Cloud mining

In questa pagina esamineremo un modo molto interessante per ottenere bitcoin che corrisponde al nome di Cloud Mining.

Adesso  spiegheremo il concetto di Cloud mining e poi nella prossima pagina vi presenteremo una guida delle migliori e rispettabili società di cloud mining .

Con il cloud mining si acquista della potenza di calcolo da una Mining Farm, che utilizza le proprie apparecchiature per estrarre criptovalute come Bitcoin (BTC), Ethereum, Monero o altre cryptocurrency per conto dell’utente .

Il principale vantaggio di questo sistema è che non c’è la necessità avere una approfondita conoscenza dell’hardware per il mining, oppure di acquistare dispositivi che sono costosi e spesso difficili trovare .
Decidere di noleggiare della potenza hash (misurata in GHS), vuol dire anche che non si ha a che fare con i problemi tipici di un progetto di mining fai da te, come avere a che fare con apparecchiature difficili da gestire, che generano una grande quantità di calore e rumore consumando una grande quantità di energia elettrica .

Sul web ci sono sempre più aziende che consentono ai clienti di noleggiare hardware per il mining, o per precisione, la potenza di calcolo di tale hardware, avendo cura di tutti gli aspetti logistici, in modo che il cliente non debba preoccuparsi di trovare un posto per mettere l’hardware, collegare l’hardware alla rete elettrica, connettersi a Internet, ecc.

Grazie a questo tipo di servizio il cliente acquisisce la potenza di calcolo desiderata ed inizia subito ad accumulare bitcoin o ethereum, Monero, Dash e altre criptovalute, a seconda del tipo di contratto acquistato.

Naturalmente fino ad ora abbiamo elencato solo quelli che possono essere considerati gli aspetti “positivi” di questo tipo di servizio, ma ovviamente dobbiamo tener conto degli aspetti “negativi” per poter scegliere una buona società di cloud mining.

Prima di tutto dobbiamo verificare la serietà della compagnia di cloud mining, perché in questi anni sono nati e proliferati molti siti web che pretendevano di vendere un servizio di cloud mining, ma in realtà non erano altro che moderni schemi di ponzi online, che pagavano il primi clienti per ottenere buone recensioni, ma poi, quando raggiungevano un bel gruzzolo, iniziavano a ritardare i pagamenti e alla fine sono scomparsi con i soldi degli sfortunati malcapitati .

Quindi il requisito fondamentale che deve avere un sevizio di cloud mining è la solidità della compagnia che lo gestisce per poter ridurre al minimo le probabilità di non essere pagati .